Sabato 10 gennaio una grande festa sul Lungomare di Crollalanza

Sabato 10 gennaio 2015, dopo 2 rinvii causa maltempo, si è svolta a Bari la più grande Festa di Fuochi pirotecnici d'Italia.

Il lungomare di Bari compreso tra il Teatro Margherita e Piazza Diaz, ha fatto da scenario ad una performance di fuochi artificiali. Chiuso al traffico, per permettere alla gente di ammirare meglio lo spettacolo, il lungomare è stato da prima teatro di musica a cielo aperto con le canzoni del compianto Pino Daniele, atto dovuto per l'artista che ha contribuito a rendere famosa la canzone italiana, ma soprattutto napoletana, nel mondo. I suoi concerti live hanno allietato la gente per tutto il tempo di attesa.

Alle 21:30 l'inizio. I fuochi, di varie tipologie e colori, seguivano il tempo della musica della colonna sonora del film Disney "Fantasia". Sparati da tre diversi punti: Piazza Diaz, Frangiflutti e Molo Sant'Antonio, i fuochi hanno illuminato il lungomare Crollalanza per 40 min, facendo restare la gente, accorsa da ogni parte della provincia, con gli occhi al cielo.

79th Avenue ha filmato per voi la parte iniziale e la parte finale dello spettacolo. I video li potete vedere nella sezione dedicata sulla destra, oppure sul nostro canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCBrDSV5g3V0czlm-Dob_GPQ

Ovviamente non potevano mancare le polemiche, arrivate dai commercianti di zona che hanno lamentato il mancato rispetto per le vittime della Charlie Hebdo e l'aver affidato l'organizzazione ad un'azienda di Rieti e non ad una locale. Polemiche subito messe a tacere in quanto per le vittime francesi è stata spenta l'illuminazione stradale di Piazza Diaz e fatte accendere le luci dei cellulari, o le torce per chi le aveva, per un minuto.

LO spettacolo è stato veramente suggestivo e voluto dalla Camera di Commercio di Bari per promuovere l'iniziativa "Bari città dell'accoglienza". Crediamo che tale manifestazione verrà ripetuta anche l'anno prossimo.